Bosch è un’azienda conosciuta in tutto il mondo che si occupa di diversi settori di attività. Le innovazioni realizzate dall’azienda nascono come tecnologia per la vita, la qualità, le prestazioni e l’affidabilità sono il valore aggiunto che Bosch offre alle persone e all’ambiente.

L’obiettivo aziendale è quello di migliorare la qualità della vita, utilizzando i prodotti Bosch. Stiamo parlando di un Know How tecnologico sempre all’avanguardia che pensa alla crescita sostenibile. Lavorare in questo gruppo, significa entrare a far parte di un’azienda leader nel campo delle tecnologie e dei servizi.

Bosch è presente in oltre 60 paesi in tutto il mondo, nel 2011 ha ottenuto 51,4 miliardi di euro di fatturato e i dipendenti italiani sono 303.200. Stiamo parlando di una società privata che ha la possibilità di essere indipendente sul piano finanziario, pian fianco in un’ottica di lungo periodo e investire nel futuro.

La conferma arriva dal fatto che ogni anno, l’azienda investe 4 miliardi di euro in ricerca e sviluppo con 4.000 brevetti depositato ogni anno. I settori di attività per cui vengono ricercati i candidati sono:

– Tecnica per autoveicoli, un settore che offre le maggiori possibilità di lavoro.

– Tecnologia industriale- riguardante le tecniche di imballaggio o l’energia solare

– Beni e consumo e tecnologie costruttive, opportunità di lavoro in termotecnica e sistemi di sicurezza.

Per unirvi al team Bosch basta presentare immediatamente la candidatura online, grazie a un metodo pratico, che riduce il consumo di carta e permette all’azienda e al candidato di entrare in contatto velocemente.

Controllate la sezione posizioni aperte e cliccate su Candidati all’interno della posizione interessata, Bosch sarà lieta di ricevere la vostra candidatura e se i requisiti necessari saranno ricoperti, le possibilità di essere assunti sono piuttosto elevate.

Come Lavorare in Bosch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *