Ultimamente mi sembra di avere il miele addosso: tutti che vogliono collaborare con me. In cosa poi, non si sa!

Mi fanno mezze proposte in maniera alquanto vaga. A te capita di ricevere offerte di questo tipo per la tua attività?

Diciamo che negli ultimi mesi sono stato parecchio alla finestra ad osservare, mentre nel frattempo portavo avanti il mio lavoro.

Devo essere sincero, quello che mi penalizza molto è il fatto di non saper declinare un invito. Mi spiego meglio: cerco di far capire a colui che mi offre una joint venture che la sua proposta non mi interessa.

Ed ecco allora che inizio a girare intorno alla frase: «No grazie. Il tuo progetto non mi sembra per niente interessante!».

Ho sempre il timore di offendere e peggio ancora di apparire spocchioso, quasi come volessi far emergere una sorta di superiorità. In realtà, la risposta sarebbe proprio quella menzionata poco fa: «No grazie, non mi interessa!».

Anche a me spesso vengono in mente delle collaborazioni, ma prima di espormi con un potenziale socio, cerco sempre di analizzare la cosa:

l’argomento del progetto è già trattato da colui a cui voglio rivolgermi?
il lavoro che svolgeremo sarà equamente distribuito tra le parti?
ho già un’idea sul come spartire i ricavi?
ci sono spese d’affrontare?
quanto tempo richiede il progetto?
ho degli obiettivi da presentare?
Ad oggi, sinceramente ancora non mi sono esposto nel fare una richiesta di collaborazione, ma se dovessi farlo cercherei innanzi tutto di darmi una pronta risposta a queste domande.

Resta comunque il fatto che il mio problema è il dare una risposta secca e concisa ad un probabile rifiuto.

Invece, mi capita ancora di ricevere email, telefonate Skype, messaggi in chat di persone che non hanno capito che per mancanza di interesse o di tempo non sono interessato alla loro proposta.

Purtroppo, in passato mi sono esposto a un progetto che mi avevano proposto e alla quale avevo aderito, per poi rendermi conto che l’unica cosa a cui miravano erano i contatti delle mie liste e i post del mio blog.

Quindi, prima di accettare nuovamente voglio essere strasicuro su coloro che dovranno collaborare con me.

Come Fare Richieste di Collaborazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *