Una delle migliori cose che ho fatto quando ho iniziato a lavorare come libero professionista, è stato quello di semplificare la giornata di lavoro.

Ho eliminato la maggior parte della routine noiosa e le attività amministrative di poco conto. Inoltre, ho eliminato il “non-essenziale”, per concentrarmi su ciò che amo veramente: la creazione.

Non tutti possono fare interventi drastici verso la semplicità, ma se avete un certo controllo sul vostro lavoro, potete fare alcune piccole cose in grado di semplificarvi la vita mentre lavorate.

Se non avete il controllo, o se vi trovate a pensare «Non posso fare queste cose!», mi piacerebbe cominciare chiedendovi «Perché no?».

Forse non è possibile cambiare le cose oggi stesso ma nel lungo periodo. Vedete, per molti anni ho pensato che non fosse possibile il lavoro da casa e invece oggi eccomi qui nella mia stanza/ufficio.

Non c’è bisogno di fare cambiamenti drastici, potete sceglierne uno solo, e provare. Provatene un altro e vedete se funziona. Sperimentate ciò che funziona meglio per voi.

Iniziate presto. Iniziare a lavorare presto è uno dei miei consigli preferiti. La mattina presto siamo freschi e riposati e possiamo goderci delle ore di assoluta pace e tranquillità.
Limitare le ore. E’ strano, tante persone lavorano per lunghe ore pensando di essere così più produttivi. Al contrario, riducete le vostre ore e fissate un limite, diciamo 6 o 7 ore al giorno per svolgere l’essenziale del vostro lavoro. Se impostate un limite riuscirete a sprecare meno tempo. Limitate la forza per essere più efficaci.
Fate un breve elenco. Fare un lungo elenco di tutti i compiti che dovete svolgere, poi fatene uno breve di 1-3 cose che volete ottenere veramente. Iniziate con il compito più importante, prima di controllare la posta elettronica e di aprire Facebook, Twitter e Messenger.
Riducete le distrazioni. Quali sono le vostre distrazioni? Forse le email, leggere i blog, Twitter o Facebook? Impostate un tempo per queste attività, preferibilmente nel corso della giornata, ad esempio dopo pranzo. Non date priorità alle vostre distrazioni prima di allora. Un altro approccio potrebbe essere quello di fare una breve pausa, tipo 10 minuti alla fine di ogni ora, ma astenetevi a tale limite!
Scrivere email più brevi. Se la stesure delle email occupano buona parte della vostra giornata, limitatevi a 3-4 frasi per email e noterete delle grandi differenze.
Limitate le riunioni. Alcuni alti dirigenti di Google sono abituati a fare riunioni di 5 minuti. Chiunque partecipa a queste riunioni è meglio che sia preparato e conciso. In questo modo è possibile risparmiare parecchie ore settimanali.
Automatizzare le attività. Automatizzate, per quanto possibile, le vostre attività: compilare elettronicamente le cose, ottenere informazioni direttamente dal vostro sito web invece di inviare email, offrire contenuti in automatico evitando le lunghe telefonate, utilizzare un servizio che elabori automaticamente i pagamenti e la fatturazione, etc.
Eliminare le scartoffie. Se le imprese e le organizzazioni utilizzassero documenti compilati elettronicamente, risparmierebbero un sacco di carta e di tempo per fotocopiarle e archiviarle. Per quanto possibile, eliminate le pratiche burocratiche a favore del digitale.
Svuotate la scrivania. Questo può essere fatto in pochi minuti. Togliete tutto dalla scrivania. Rimettete soltanto alcuni elementi essenziali. Tutto il resto dovrebbe essere riposto definitivamente in un cassetto, o cestinato/riciclato. Prendete decisioni rapide e tornate al lavoro.
Fate pause. Ogni 15-20 minuti, alzatevi dalla scrivania, e prendete una pausa per respirare e sgranchirvi la schiena. Potrebbe essere semplicemente due passi a piedi in ufficio, tanto per salutare qualcuno, o ancora meglio uscire fuori dalla stanza per prendere aria fresca. Camminate, riattivate la circolazione sanguigna, fatevi un massaggio al collo e alle spalle se sentite la tensione. Fate qualche piegamento sulle braccia se volete darvi una bella svegliata.
Programmate del tempo per la fase creativa. Non tutti possono permetterselo, ma quando è possibile, mettete un grosso blocco di 4 ore nel vostro programma per creare o fare altri lavori importanti e chissà, un giorno anche più redditizi come nel mio caso.

Molto interessante.

Come Semplificare la Giornata Lavorativa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *