Nonostante i forti tassi di disoccupazione, che non interessano solo l’Italia, ci sono dei mestieri e delle figure che vengono ancora richiesti. Ad esempio, i grandi nomi dell’informatica sono alla ricerca di diverse figure professionali per implementare i propri team. Facendo un rapido calcolo, si può dire che le posizioni aperte, se si prende in considerazione il settore dell’informatica e dell’hi-tech sono circa 1800. Si ricercano, in particolare, neolaureati, che hanno una freschezza mentale e una voglia di inserirsi nel mondo del lavoro mettendo a frutto quello che hanno studiato maggiore rispetto ad altri, personale commerciale e consulenti prevendite. Entrando maggiormente nel dettaglio delle offerte lavorative di cui si parla, si deve sottolineare che i grandi nomi che cercano nuovi professionisti da inserire nelle loro squadre lavorative sono: Oracle, Microsoft e Ibm.

Partendo da Oracle, l’azienda ha lanciato una campagna per cercare, nell’area Emea, che sarebbe Europa, Medio Oriente e Africa, 1700 figure professionali. Si ricercano sia neolaureati da inglobare in team onde favorirne la crescita lavorativa e professionale, sia personale commerciale senior e, quindi, con ampia esperienza nel settore vendite, necessaria al fine di mantenere elevato il profilo dell’azienda. Oracle cerca anche consulenti prevendite. Per quanto riguarda, invece, Microsoft, l’azienda, tra le più importanti al mondo per il settore dell’informatica, cerca 32 persone da impiegare: tra questi consulenti, esperti di marketing, manager in diverse aree e anche ingegneri. Si ricercano altresì regionale senior advocacy e solution manager nel settore informatico. La possibilità, quindi, è abbastanza vasta. Ricerca personale nuovo da inserire nel proprio team lavorativo anche Ibm Italia. Le figure ricercate, in questo caso, sono 7: si tratta di tecnica solution manager da inserire nella sede di Milano. I requisiti del candidato ideale sono: l’ottima conoscenza dell’inglese, 7 anni d’esperienza in project management e 4 in architectural experience nelle telecomunicazioni. Verrà tenuto in particolare conto un master in information technology.

Migliori Aziende per Lavorare nell’Informatica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *